Devil's Sidewalk / Il marciapiede del diavolo

“When the red light shines
On the streets of hate
Where the devil dines
Who knows what he ate

It's a simple thing
Trying to stay afloat”
The captain said
Without his boat

“Some things are getting better
Other things a little worse
It's a situation
Much like a curse

It's the devil's sidewalk
It's the devil's door
I try to avoid it”
Said the captain of the shore

“There's a garden growing
And a million weeds
With no way of knowing
Who has done which deed”

“That's an honest tale”
Said the helmsman to the mate
“About a woman delicious
And a matter of fate”

Big wheel's still rolling
Down on me
One thing I can tell you
Is you got to be free

John Lennon said that
And I believe in love
I believe in action
When push comes to shove

“Who cares what you believe”
Said the captain amazed
“If you stood in my shoes
Your eyes would be glazed”

So my fair damsel
Won't you take your leave
Are you headed for the country
Where you wear the green sleeve

And the children laugh
And the old folks sing
And the church bells toll
For a miraculous thing

Where the big red furnace
Just glows and glows
Where the big heart beats
Where the big wheel rolls


* * * *

“Quando brilla la luce rossa
Sulle strade dell'odio
Dove il diavolo va a cena
Chissà cosa ha mangiato

È una cosa semplice
Cercare di stare a galla”
Disse il capitano
Senza la sua barca

“Certe cose migliorano
Certe altre peggiorano un po'
È una situazione
Più simile a una maledizione

È il marciapiede del diavolo
È la porta del diavolo
Io cerco di evitarlo”
Disse il capitano riferendosi alla spiaggia

“C'è un giardino che cresce
E un milione di erbacce
Nessun modo di sapere
Chi abbia fatto cosa”

“È una storia onesta”
Disse il timoniere al compagno
“Parla di una deliziosa donna
E di una questione di destino”

La grande ruota gira ancora
Su di me
Una cosa te la posso dire
Devi essere libero

Lo ha detto John Lennon
E io credo nell'amore
Credo nell'agire
Quando le cose volgono al peggio

“Chi se ne frega di cosa credi”
Disse il capitano sbalordito
“Se tu fossi nei miei panni
Avresti gli occhi vitrei”

Quindi mia cara donzella
Perché non prendi il tuo congedo?
Sei diretta verso la campagna
Dove indossi le maniche verdi?

E i bambini ridono
E i vecchi cantano
E le campane della chiesa suonano
Per una cosa miracolosa

Dove la grande e rossa fornace
Brucia e brucia soltanto
Dove il grande cuore batte
Dove la grande ruota gira