Let Your Fingers Do The Walking / Lascia che le tue dita danzino

In the days of covered wagons a man had his own way
Whether talkin' to a woman or crossing the USA
No telephones were ringing, no angry words exchanged
I wish I was back in the saddle now riding on the range

Let your fingers do the walking
Call me up some time
I'm listed under Broken Hearts looking for a good time
I can't reach out and touch you
You're hung up on the line
I'm your disconnected number now and you're a private line

Well, I used to be so happy when you gave good phone
I could call you up from anywhere for a little touch of home
But now my heart is aching after every call
By the way you talk you'd think you never gave good phone at all

Let your fingers do the walking
Call me up some time
I'm listed under Broken Hearts looking for a good time
I can't reach out and touch you
You're hung up on the line
I'm your disconnected number now and you're a private line

Let your fingers do the walking
Call me up some time
I'm listed under Broken Hearts looking for a good time
I can't reach out and touch you
You're hung up on the line
I'm your disconnected number now and you're a private line


* * * *

Ai tempi dei carri coperti un uomo aveva la sua maniera
Per parlare a una donna o attraversare gli Stati Uniti
Non c'erano telefoni che squillavano, non ci si scambiava parole furiose
Speravo di tornare in sella, ora, a guidare il pascolo

Lascia che le tue dita danzino[1]
Chiamami qualche volta
Sono elencato sotto Cuori Infranti in cerca di divertimento
Non riesco a raggiungerti e toccarti
Sei ossessionata dal telefono
Ora sono il tuo numero disconnesso e tu la mia linea privata

Be', ero così felice quando mi facevi belle telefonate
Potevo chiamarti da ogni dove per un po' d'aria di casa
Ma ora il mio cuore soffre dopo ogni chiamata
Da come parli sembra che tu non abbia mai fatto belle telefonate

Lascia che le tue dita danzino
Chiamami qualche volta
Sono elencato sotto Cuori Infranti in cerca di divertimento
Non riesco a raggiungerti e toccarti
Sei ossessionata dal telefono
Ora sono il tuo numero disconnesso e tu la mia linea privata

Lascia che le tue dita danzino
Chiamami qualche volta
Sono elencato sotto Cuori Infranti in cerca di divertimento
Non riesco a raggiungerti e toccarti
Sei ossessionata dal telefono
Ora sono il tuo numero disconnesso e tu la mia linea privata


[1] Il titolo e tutta la canzone giocano con doppisensi sessuali.