The Rent Is Always Due / L'affitto è sempre dovuto

Your silver child
Suspended in space
Crying out to you
Beckons you
To yet another fine place
Where the trials of life are few

Don't think you're livin' wrong
Who says you're comin' on
They won't remember you
The rent is always due

The cloudy men
Who take their place
And stand in line they do
Know not of
The satin face
That separates them from you

Just put your bluejeans on
Grab your guitar and write a song
Don't think I'm kidding you
The rent is always due

She rides a broom
With goldplated straw
She flutters around and dies
The brylcreem fools
Just stand in awe
Digesting all her lies

But then you walk along
And she starts coming on
Beneath her melting broom
The rent is always due


* * * *

Il tuo bambino argentato
Sospeso nello spazio
Che ti chiama disperato
Ti accenna
A un altro bel posto ancora
Dove le tribolazioni della vita sono poche

Non pensare di vivere in modo sbagliato
Chi dice che stai facendo progressi?
Non si ricorderanno di te
L'affitto è sempre dovuto

Gli uomini foschi
Che prendono il loro posto
E stanno in fila
Non sanno della
Faccia di raso
Che li separa da te

Basta che ti metti i bluejeans
Prendi la chitarra e scrivi una canzone
Non pensare che ti sto prendendo in giro
L'affitto è sempre dovuto

Lei cavalca una scopa
Di paglia placcata d'oro
Svolazza qua e là e muore
Gli idioti imbrillantinati
Se ne stanno stupiti
A digerire tutte le sue menzogne

Ma poi cammini oltre
E lei comincia a venirti dietro
Sotto la sua scopa incandescente[1]
L'affitto è sempre dovuto


[1] “Melting” letteralmente significa “fusione”, “fuso”.