The Restless Consumer / L'insaziabile consumatore

The people have heard the news
The people have spoken
You may not like what they said
But they weren't jokin'

Way out on the desert sands
Lies a desperate lover
They call her the “Queen of Oil”
So much to discover

Don't need no ad machine
Telling me what I need
Don't need no Madison Avenue War
Don't need no more boxes I can't see
Covered in flags but I can't see them on TV
Don't need no lies
Don't need no lies
Don't need no lies
Don't need no lies

The restless consumer flies
Around the world each day
With such an appetite for taste
And grace

People from around the world
Need someone to listen
We're starving and dying from our disease
We need your medicine

How do you pay for war
And leave us dyin'?
When you could do so much more
You're not even tryin'

Don't need no TV ad
Tellin' me how sick I am
Don't want to leave
Don't want to know how people are like me
Don't need no dizziness
Don't need no nausea
Don't need no side effects like diarrhea or sexual death
Don't need no more lies
Don't need no more lies
Don't need no more lies
Don't need no more lies

The restless consumer lies
Asleep in her hotel
With such an appetite for anything
That sells

A hundred voices from a hundred lands
Need someone to listen
People are starving here and there
They don't see the world the way you do
There's no mission accomplished here
Just death to thousands
A hundred voices from a hundred lands
Cry out in unison

Don't need no terror squad
Don't want no damned Jihad
Blowin' themselves away in my hood
But we don't talk to them
And we don't learn from them
Hate don't negotiate with Good
Don't need it
Don't need more lies
Don't need more lies
Don't need more lies
Don't need more lies

The restless consumer flies
Around the world each day
With such an appetite for efficiency
And pace

Don't need no more lies


* * * *

La gente ha sentito le notizie
La gente ha parlato
Magari non ti piace quel che ha detto
Ma non stava scherzando

Laggiù nelle sabbie del deserto
Giace un'amante disperata
Loro la chiamano “Regina del Petrolio”
C'è tanto da scoprire

Non voglio la macchina pubblicitaria
Che mi dice quello di cui ho bisogno
Non voglio la guerra di Madison Avenue
Non voglio altre bare che non posso vedere
Avvolte nelle bandiere ma in TV non le posso vedere
Non voglio altre menzogne
Non voglio altre menzogne
Non voglio altre menzogne
Non voglio altre menzogne

L'insaziabile consumatore vola
Attorno al mondo ogni giorno
Con una gran fame di gusto
E decoro

La gente di tutto il mondo
Ha bisogno di qualcuno da ascoltare
Siamo affamati e stiamo morendo di malattie
Abbiamo bisogno delle tue medicine

Come puoi pagare per la guerra
E lasciarci morire?
Quando potevi fare molto di più
Non ci hai neanche provato

Non voglio la pubblicità in TV
Che mi dice quanto sono malato
Non voglio partire
Non voglio sapere della gente che è come me
Non voglio le vertigini
Non voglio la nausea
Non voglio effetti collaterali come diarrea o spegnimento sessuale
Non voglio altre menzogne
Non voglio altre menzogne
Non voglio altre menzogne
Non voglio altre menzogne

L'insaziabile consumatore giace
Dormiente nell'albergo
Con una gran fame per tutto ciò
Che vende

Centinaia di voci da centinaia di terre
Vogliono qualcuno che le ascolti
Dappertutto la gente è affamata
Loro non vedono il mondo come lo vedi tu
Non c'è missione compiuta qui
Solo morte per migliaia
Centinaia di voci da centinaia di terre
Gridano all'unisono

Non voglio squadre terroristiche
Non voglio nessuna dannata Jihad
Che si fa esplodere sulla mia auto
Ma noi non parliamo con loro
E non impariamo da loro
L'Odio non scende a patti col Bene
Non lo vogliamo
Non voglio altre menzogne
Non voglio altre menzogne
Non voglio altre menzogne
Non voglio altre menzogne

L'insaziabile consumatore vola
Attorno al mondo ogni giorno
Con una gran fame di efficienza
E velocità

Non voglio altre menzogne