Shock And Awe / Shock e terrore

Back in the days of shock and awe
We came to liberate them all
History was the cruel judge of overconfidence
Back in the days of shock and awe

Back in the days of “mission accomplished”
Our chief was landing on the deck
The sun was setting on a golden photo op
Back in the days of “mission accomplished”

Thousands of bodies in the ground
Brought home in boxes to a trumpet's sound
No one sees them coming home that way
Thousands buried in the ground

Thousands of children scarred for life
Millions of tears for a soldier's wife
Both sides are losing now
Heaven takes them in
Thousands of children scarred for life

We had a chance to change our mind
But somehow wisdom was hard to find
We went with what we knew and now we can't go back
But we had a chance to change our mind


* * * *

Nei lontani giorni dello shock e del terrore
Arrivammo per liberarli tutti
La Storia fu il giudice crudele della presunzione
Nei lontani giorni dello shock e del terrore

Nei lontani giorni della “missione compiuta”
Il nostro capo atterrava sul ponte
Il sole tramontava dorato in una foto da copertina
Nei lontani giorni della “missione compiuta”

Migliaia di corpi sul terreno
Riportati a casa nelle bare al suono di tromba
Nessuno li ha visti tornare a casa in quel modo
Migliaia sepolti nel terreno

Migliaia di bambini terrorizzati per la vita
Milioni di lacrime per la moglie di un soldato
Ora entrambe le parti stanno perdendo
Il paradiso li accoglie
Migliaia di bambini terrorizzati per la vita

Avevamo la possibilità di cambiare le nostre idee
Ma per qualche ragione la saggezza era difficile da raggiungere
Abbiamo seguito la strada conosciuta e ora non possiamo tornare indietro
Ma avevamo la possibilità di cambiare le nostre idee