Welfare Mothers / Ragazze madri

People, pick up on what I'm puttin' down now
Welfare mothers make better lovers
Down at every Laundromat in town now
Welfare mothers make better lovers
While they're washin' you can hear this sound now
Welfare mothers make better lovers

Divorcee!

Hard to believe that love is free now
Welfare mothers make better lovers
Out on the street with the whole family now
Welfare mothers make better lovers
Hard to believe that love is free now
Welfare mothers make better lovers

Divorcee!

People, pick up on what I'm puttin' down now
Welfare mothers make better lovers
Down in every Laundromat in town now
Welfare mothers make better lovers
While they're washin' you can hear this sound now
Welfare mothers make better lovers

Divorcee!


* * * *

Gente, tenete conto di quello che sto gettando lì ora
Le ragazze madri[1] sono amanti migliori
Giù in ogni lavanderia della città ora
Le ragazze madri sono amanti migliori
Mentre lavano puoi sentire questo suono ora
Le ragazze madri sono amanti migliori

Divorziata!

Difficile credere che l'amore sia libero ora
Le ragazze madri sono amanti migliori
Fuori sulla strada con l'intera famiglia ora
Le ragazze madri sono amanti migliori
Difficile credere che l'amore sia libero ora
Le ragazze madri sono amanti migliori

Divorziata!

Gente, tenete conto di quello che sto gettando lì ora
Le ragazze madri sono amanti migliori
Giù in ogni lavanderia della città ora
Le ragazze madri sono amanti migliori
Mentre lavano puoi sentire questo suono ora
Le ragazze madri sono amanti migliori

Divorziata!


[1] “Welfare mothers” è un'espressione che si riferisce a donne divorziate che vivono sull'assistenza sociale. In italiano si è scelto il termine semanticamente più vicino.