Billy Pennyworth - lyric inedita

lyric inedita, manoscritto del 1968
[fonte: Archives Vol.1]


Ring the silver bells
The crowd swell it's true
The magician speaks
And the jester leaps to you

Laugh laugh the truth is at hand
Laugh laugh the truth is at hand

Outside the window there's a stirring in the air
But no one cares
It's just the wind and leaves

The jester fades from view
The celebration is through
The magician sleeps
In the window creeps the truth

So slow that no one sees but you
So slow that no one sees you

Last week a car ran over Billie Pennyworth
It was a shame
They asked lot of things but no reporters came


* * * *

Suonano le campane d'argento
La folla esclama che è vero
Il mago parla
E il buffone ti salta addosso

Ridi ridi la verità è a portata di mano
Ridi ridi la verità è a portata di mano

Fuori dalla finestra c'è un'energia nell'aria
Ma a nessuno importa
E' solo il vento e le foglie

Il buffone sparisce dalla vista
La cerimonia è finita
Il mago dorme
Dalla finestra si insinua la verità

Così lenta che nessuno la vede a parte te
Così lenta che nessuno ti vede

La scorsa settimana un'auto ha investito Billie Pennyworth
E' stata una tragedia
Fecero un sacco di domande ma non venne alcun giornalista