When I Watch You Sleeping / Quando ti guardo dormire

When I watch you sleepin'
There’s nothing that you hide
When I smell you breathin'
There’s a sweetness from inside

And when I feel you stirrin'
And the day is about to break
Outside wings are whirrin'
And the sky is there to take

I wonder how I got so close to you
And see the chances that you take
Without thinking I’m going there too
These are the promises you make
When your eyes are blinded by love
And the history of fate

When I hear you purrin'
Like a kitten and a lion
And I feel your softness
How you got it without tryin'

Then you roll and tumble
With your dreams still holding on
And I hear that rumble
In the stomach of the dawn

Today I paint my masterpiece
Tonight I trace my tears
Thinkin' through the road I took to you
And where I stumbled through the years

Today I paint my masterpiece
Tonight I trace my tears
Thinkin' through my path to you
And where I stumbled through the years
That’s when I knew I’d never hold you down
Repeating old roads and fears

Now the crows are calling
And the blackbirds sing in my ear
You got one eye open
And I’m smiling through my tears
But you’ll never see them
Here inside with my fears
In a place that’s fading away
And takin' on new years


* * * *

Quando ti guardo dormire
Non c'è niente che tu nasconda
Quando fiuto il tuo respiro
C'è una dolcezza profonda

E quando sento che ti emozioni
E il giorno volge al termine
Fuori c'è un frusciare di ali
E il cielo è là per prendere

Mi chiedo come ho fatto ad arrivare così vicino a te
E capire i rischi che hai corso
Senza pensare se anch'io l'avrei fatto
Queste sono le promesse che fai
Quando l'amore ti rende cieca
Ed anche la storia del destino

Quando ti sento fare le fusa
Come una gattina e una leonessa
E avverto la tua tenerezza
Come l'hai ottenuta senza tentare?

Poi ruzzoli e cadi
Con i tuoi sogni ancora saldi
E io sento il rumore
Il borbottio della pancia dell'alba

Oggi ho dipinto il mio capolavoro
Oggi ho ricalcato le mie lacrime
Riflettendo sul percorso che mi ha portato a te
E su tutte le volte che sono inciampato

Oggi ho dipinto il mio capolavoro
Oggi ho ricalcato le mie lacrime
Riflettendo sul percorso che mi ha portato a te
E su tutte le volte che sono inciampato
Lì ho capito che non ti avrei più costretta a me
Tornando su vecchie strade e paure

Ora i corvi emettono richiami
E i merli cantano nelle mie orecchie
Tu hai un occhio aperto
E io sorrido tra le lacrime
Ma tu non le vedrai mai
Stanno qui dentro con le mie paure
In un posto che si sta dissolvendo
Per far spazio agli anni a venire