Forever / Per sempre

Earth is like a church without a preacher
The people have to pray for themselves
Animals and birds cannot help them
Trees and plants have nothing new to sell

Planets are just bubbles floating carelessly
Streets lined up with boxes, so it seems
Lined up there forever by their builders
Standing in the way of children's dreams

So I make my way down this highway
Stopping now to rest and then to eat
Trying not to damage that that's in my way
Looking for a way to be complete

That's how it ends in the beginning
That's how I plan to say goodbye
Leaving bells just as they were ringing
I'm not trying to make something die

My friend Al got the message
Sent it down that street with the boxes on
Lined up there forever, filled with thinkers
Working on solutions here and gone

I really want to make a difference
Tryin' now to help him with a word
Originating in the heart of something
Worth keeping in the soul when it gets heard

As we keep on building rows of boxes
To think inside what we will
With increasing distance from the foxes
From the wolves and whipporwill

And from the crows and all the sea creatures
Mermaids and the galleons of war
Crossing over untold waves of fortunes
To finally crash upon the shore
On the shore
On the shore
On the shore
On the shore

Rescued there by primitive tribesmen
Living in round triangles for evermore
Never ever in a straight line
And always on the road to Heaven's door

Will the clouds and the rains come in torrents?
And winds blow forever?
Over the dry land between the castles
Or the herds of horses grazing on the clover?

Earth is like a church without a preacher
Without a preacher
Earth is like a church without a preacher
Without a preacher
Earth is like a church
Earth is like a church
Earth is like a church


* * * *

La Terra è come una chiesa senza un predicatore
La gente deve pregare per se stessa
Animali e uccelli non possono aiutarla
Alberi e piante non hanno niente di nuovo da venderci

I pianeti sono solo bolle che fluttuano incuranti
Le strade costellate di scatole, così sembra
Per sempre in fila, messe lì dai costruttori
Ostacoli sulla strada dei sogni dei nostri figli

Quindi ho scelto la mia via lungo questa autostrada
Fermandomi ora a riposare, poi a mangiare
Tentando di non danneggiare quello che c'è sulla mia strada
Cercando un modo per essere completo

E' così che finisce all'inizio
E' così che pianifico di dire addio
Lasciando le campane come stavano suonando
Non sto cercando di far morire qualcosa

Il mio amico Al ha ricevuto il messaggio
Spedito lungo quella strada piena di scatole
Allineate in fila per sempre, piene di pensatori
Che lavorano a soluzioni ora e passate

Voglio davvero fare una differenza
Cercando di aiutarlo adesso con un parola
Che ha origine nel cuore di qualcosa
Vale la pena conservarla nell'anima finché viene ascoltata

Mentre continuiamo a costruire file di scatole
Per pensare dentro quello che vogliamo
Sempre più lontani dalle volpi
Dai lupi e dall'antrostomo (1)

E dai corvi e da tutte le creature marine
Sirene e galeoni della guerra
Superano indicibili onde di fortuna
Per schiantarsi infine sulla spiaggia
Sulla spiaggia
Sulla spiaggia
Sulla spiaggia
Sulla spiaggia

Salvati da uomini di tribù primitive
Vivono per sempre in triangoli smussati
Mai più in linea retta
E sempre sulla strada per la porta del Paradiso

Le nubi e le piogge scenderanno torrenziali?
E i venti soffieranno per sempre?
Sopra la terra secca tra i castelli
O sulle mandrie di cavalli che brucano il trifoglio?

La Terra è come una chiesa senza un predicatore
Senza un predicatore
La Terra è come una chiesa senza un predicatore
Senza un predicatore
La Terra è come una chiesa
La Terra è come una chiesa
La Terra è come una chiesa



(1) Specie di uccello notturno del Nord America.